martedì 29 marzo 2016

Come arredare casa con la natura, Fermatende con foglie e sassi

Natural chic Style

Natural chic Style di sognoametista contenente green home decor



Chi ama la natura sa quanto può essere rigenerante stare a contatto con essa, respirare i profumi di un bosco, la salsedine marina, emozionarsi davanti ad un tramonto o dall'energia di una cascata.
Arredare la casa con la natura, piante, mobili di legno, tessuti biologici e oggetti ispirati ai materiali naturali, ti aiuterà a ritrovare quella sensazione di benessere anche nei tuoi spazi quotidiani.

Nelle foto puoi vedere dei fermatende che ho realizzato in cartapesta ispirandomi a pietre e foglie colorate, spesso bastano semplici dettagli per fare la differenza e rendere davvero unico lo spazio in cui viviamo.

Chi ha il pollice verde, ad esempio, può scegliere di prendersi cura di un Bonsai nel salotto oppure di piante d'appartamento.
Invidio chi ha questa capacità di curare le piante e riesce a ricreare delle piccole oasi di verde anche in casa, un'idea carina ad esempio, può essere quella di posizionare in cucina una piccola serra dedicata alle piante aromatiche.

Ma per chi come me ha il pollice nero ? nessun problema, la natura è generosa e gli spunti che ci offre sono davvero tantissimi!

Un materiale versatile è la pietra, personalmente la amo in tutte le sue forme e colori poiché si presta a moltissimi utilizzi, dal rivestimento di pareti alla decorazione della casa, se poi mi segui da un po’ sicuramente già conosci i miei Sassi d'arredo in cartapesta che si ispirano ai ciottoli di fiume o di mare.
Sono pietre minuziosamente modellate e dipinte a mano così come la natura le ha disegnate, con esse ho realizzato un’ intera linea di orologi da parete e complementi d’arredo.

Un altro elemento importante che regala carattere alla casa sono i tendaggi, la scelta è ampia ma per restare in tema green ti consiglio tessuti naturali come il cotone e il lino, se poi vuoi dare un tocco davvero unico i fermatende sono un accessorio che personalizza con gusto le tue finestre.
Raccogliere le tende ti permette di creare nuove atmosfere, cambiando l’aspetto di una stanza in modo semplice, veloce ed anche economico!
Se poi non hai problemi di privacy puoi anche permetterti di raccoglierle in modo un po’ fuori dal comune, creando drappeggi scenografici che lasciano entrare la luce naturale.

fermatende verdi


I fermatende foglia così come le pietre, sono in leggera cartapesta, hanno potenti magneti di qualità che riescono a sorreggere anche i tendaggi più pesanti.
Il cavetto che le raccoglie è in metallo per un design moderno ed essenziale adattabile a tutte le tende.
QUI puoi trovare diversi modelli disponibili e QUI altre idee di fermatende moderni, se però hai un’idea che vorresti realizzare in esclusiva per la tua casa, contattami a info@sognoametista.it e la disegneremo insieme!

Infine, il materiale naturale per eccellenza è sicuramente il legno, caldo ed accogliente si adatta a moltissimi contesti, sia rustici che moderni.
Anche se le travi di legno a vista e i pavimenti in parquet hanno un valore unico, sono molto interessanti anche le nuove soluzioni di piastrelle in ceramica che imitano perfettamente l'effetto legno.

Essendo sempre alla ricerca di nuove idee, durante la potatura dell’albicocco del mio giardino, è stato eliminato un grande ramo sporgente, ho pensato così di riutilizzarlo e inserirlo nel soggiorno come supporto per un nuovo punto luce.
Ho semplicemente riverniciato il ramo di una tonalità avorio e l’ho appeso al soffitto mediante della corda di juta, ho poi avvolto su di esso un cordoncino elettrico di cotone e il gioco è fatto!
Sei curioso di vedere il risultato? seguimi e te ne parlerò presto!

Per non perderti il post iscriviti alla mia newsletter inserendo il tuo indirizzo mail sotto la bustina azzurra, la trovi qui a lato scorrendo la pagina, a presto!

Nessun commento:

Posta un commento

una parola,un pensiero.. .

Per non perderti le novità del Blog inserisci la tua mail!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails
Share |